Sacil Hlb
ITAITA
ENGENG

Chiusure industriali
e attrezzature per la moderna logistica

Portoni Industriali
Portoni sezionali
Portoni a libro
Portoni coibentati
Porte rapide
Tunnel mobili
Porte autoriparanti
Punti di carico
Chiusure industriali
Pedane di carico

Porte sezionali Industriali

I portoni sezionali industriali proposti da Sacil HLB comprendono numerose tipologie di scorrimento verticale che ne permettono l'installazione in ambienti con caratteristiche architettoniche differenti. Sacil Hlb nomina commercialmente "OVERDOORS" i portoni sezionali di sua produzione.

>>> Contattaci per un preventivo!

Portoni sezionali Sacil HLB per l’industria e per i garage

Portoni sezionali industriali scorrevoli

 

Overdoor
STN

Portone sezionale a scorrimento standard con giro a soffitto in 500mm. La soluzione definita standard.

Overdoor
PVE

Chiusura sezionale con scorrimento parzialmente verticale, dopo un tratto verticale avviene il giro a soffitto.

Overdoor
VER

Sezionale con scorrimento totalmente verticale, la porta scorre diritta in verticale senza curvare. Necessario uno spazio adeguato.

Overdoor
SPC

Sezionale con scorrimento speciale, lo scorrimento viene "angolato" per seguire l'andamento del soffitto o per evitare ostacoli.

Una proposta specifica: la porta sezionale CARGO per punti di carico

La porta prevede il solo scorrimento totalmente verticale, viene realizzata con 3 pannelli è dispone della possibilità di essere installata anche in versione con gruppo molle ribassato. Una soluzione semplice, pratica, con bassi costi di manutenzione e componentistica ridotta, ideale per i magazzini logistici.

Rassegna fotografica di installazioni relative a porte sezionali CARGO, si evidenzia la composizione del manto con tre pannelli, lo scorrimento verticale con molle in alto e lo scorrimento verticale con molle installate con sistema ribassato su carpenteria, una soluzione questa che permette l'installazione del gruppo molle in presenza di finestrature sull'architrave, ma che può esser richiesto e proposto anche per avere il gruppo molle in una posizione comodamente accessibile ai manutentori.

40 anni di porte: la storia delle porte sezionali Sacil Hlb

Sacil Hlb e Porte sezionali è un binomio che dura da circa 40 anni. Le porte sezionali furono importate da Sacil Hlb dagli Stati Uniti negli anni 70 e i componenti, che arrivavano in container, venivano assemblati negli stabilimenti che allora erano in provincia di Genova. Successivamente la produzione si è evoluta e modificata, passando dalla realizzazione di porte con pannelli coibentati prodotti sul territorio nazionale, per arrivare alle attuali porte realizzate per intero negli stabilimenti di Cusano Milanino, dove vengono assemblate con gli esclusivi pannelli isolati in polistirene, unite alle lamiere con il processo di incollaggio sotto pressa a caldo.

Immagini tratte dai cataloghi storici di Sacil Hlb che risalgono agli anni 70-80 e un passaggio della attuale linea di produzione dei pannelli realizzati con il sistema dell'incollaggio sotto pressa a caldo.

L'esclusivo Pannello

I portoni sezionali Sacil Hlb vengono composti con gli esclusivi pannelli direttamente prodotti “su misura” con processo in discontinuo. Sono isolati in polistirene calibrato anziché in poliuretano come quelli utilizzati in quasi tutta la produzione standard del mercato. Sono realizzati uno ad uno, ognuno viene personalizzato con profili e accessori in base alla specifica funzione. Un esempio di questo modo di produrre sono il pannello inferiore e il pannello superiore, che vengono rifiniti in produzione con l'inserimento interno (non in vista) del profilo di alluminio, nel quale viene poi inserita la guarnizione di tenuta inferiore a pavimento e superiore sull'architrave. Ogni singolo pannello per venire incontro alle esigenze del sistema di produzione tramite incollaggio, presenta un telaio perimetrale in alluminio estruso (non in vista), che contribuisce ad irrigidire i pannelli e ad aumentare lo spessore sul quale vengono fissate le cerniere.

Immagini relative al pannello e alla sua finitura. Si evidenzia l'assenza del profilo esterno per l'inserimento delle guarnizioni in gomma. Una soluzione oltre che di livello estetico anche molto pratica, l'assenza del profilo esterno evita il ristagno dell'acqua piovana che scorre lungo la parete esterna del portone.

Normative e collaudi

L'ottemperanza alle norme e leggi in materia di sicurezza non è un optional per Sacil Hlb. Tutti i nostri portoni industriali sono certificati secondo le norme nazionali ed europee di riferimento, vengono testati per la resistenza al vento e per il movimento sicuro, sia con comando manuale che motorizzato, ad uomo presente o automatico. Ogni singolo portone viene immatricolato e certificato con apposta dichiarazione e Targhetta identificativa. I ricambi vengono garantiti per almeno 10 anni dalla data di produzione. Per migliorare i propri prodotti Sacil hlb ha allestito un'apposita area prove, utilizzata per i collaudi e certificazioni imposte dalle normative di riferimento, ma anche per i propri test facoltativi che sono continui per offrire sempre prodotti all'avanguardia. Massimo riguardo per i propri portoni industriali, dalla fase di progettazione all'imballo finale, una garanzia di qualità costruita in tanti anni di attività svolta con la massima passione. In particolare le porte sezionali possono essere certificate per una tenuta al vento sino a classe 3! e anche per dimensioni sino ad L 7500mm. Una vera esclusiva consentita dalla estrema robustezza dei pannelli che le compongono.

Installazione della porta interna nell'area collaudi interna alla sede di Cusano Milanino.

Manto in posizione orizzontale per l'inizio della prova sulla tenuta al vento.

Taglio delle funi di sospensione per le prove di paracaduti.

Taglio delle molle per le prove di tenuta dei sistemi di sicurezza.

Il paracadute contro la rottura accidentale delle funi di sospensione.

Il paracadute prima dell'intervento.

Accessori specifici e soluzioni esclusive

Per le porte sezionali sono disponibili numerosi accessori opzionali che in alcuni casi sono soluzioni particolari ed innovative.

Passo pedonale soglia ribassata

Solo 25mm di spessore per l'esclusivo passo pedonale che può essere adibito anche come uscita di emergenza.

Barriera di sicurezza No contact

Una esclusiva soluzione che rileva l'ostacolo prima del contatto bloccando la porta e invertendo il moto. Di serie negli azionamenti automatici.

Oblo' con cornice a scatto

Nei pannelli possono essere inseriti gli oblò con cornice rigida in pvc e fissaggio a scatto.

Griglia di aerazione richiudibile

Se occorre un ricircolo d'aria, nei pannelli possono essere inserite griglie con la possibilita di essere chiuse o aperte in modo semplice.

Automazioni
 

Le porte nascono manuali ma possono essere dotate di sistemi di automazione con comandi ad uomo presente o automatici.

Serigrafie
 

Sui pannelli delle porte possono essere applicate immagini, foto, scritte, loghi etc, realizzate su apposite pellicole 3m ad alta resistenza.

Una novità assoluta! Sono arrivate le porte sezionali per il Box

Per incontrare al meglio le esigenze di clienti privati e rivenditori è stata creata una apposita linea di porte sezionali per garage con dimensioni, scorrimenti, e finiture appositamente studiate per l'impiego nell'edilizia civile. Realizzate ed assemblate con la medesima cura impiegata nella produzione delle chiusure industriali, Sacil Hlb ha riversato in questa produzione di chiusure per box tutta l'esperienza acquisita nel tempo. Il risultato finale è quello di proporre un prodotto moderno, affidabile, funzionale al giusto rapporto qualità prezzo. Sotto riportiamo una sintesi dei cataloghi e modelli che potrete meglio approfondire nel sito www.boxerina.it dedicato alle porte sezionali da garage.

4

Modelli

Boxdoga - Boxriga - Boxlinea - Boxart

Per ogni tipo di esigenza estetica e architettonica



>>> Contattaci per un preventivo personalizzato!